Contatti

About

Gertrud Welz

g.welz[at]tiscali.it

Sono nata a Telfs in Austria e vivo dal 1984 a Roma.
Ho iniziato a disegnare e a dipingere nella mia primissima infanzia. Le prime lezioni mi sono state impartite da mio padre, soprattutto disegno, prospettiva e pittura ad acquerello.
Dopo che mio nonno, pittore di porcellana, mi ha dato i suoi colori ad olio, questa è diventata la mia tecnica preferita e lo è tuttora.

Gradualmente, mi sono allontanata dalla pura riproduzione di paesaggi e figure e ho sviluppato uno stile individuale; l’ho chiamato Associativismo Magico.
L’osservatore è invitato a interpretare forme e colori attraverso la sua immaginazione. La rappresentazione vuole incantare, trasportare in luoghi magici.

Ultimamente ho cominciato ad apprezzare altre tecniche come Acrilico e il Disegno in bianco-nero, eseguito con pennarelli.

Da quando sono in Italia ho partecipato a varie mostre collettive, fra cui “L’uomo e la sua dimensione religiosa in Europa”.

Partecipazioni recenti:
– Medusa Aurea, Roma, 2019
– Padiglione Europa, Venezia, 2019
– Premio della Lupa VII edizione, Roma, 2020